d'Afflitto

 

 

 

EU 1922: Patrizio di Amalfi, m., ric. 1915. Francesco, di Camillo. Figli: Camillo, Ferdinando.

 

ES 1960: Camillo, di Francesco, di Camillo, Marchese, Patrizio di Amalfi; Francesco Nicolò, di Camillo, di Francesco, Nobile dei Marchesi, Patrizio di Amalfi; Stefania, di Camillo, di Francesco, Nobile dei Marchesi; Ernesto Ferdinando, di Francesco, di Camillo, Nobile dei Marchesi, Patrizio di Amalfi; Emanuela, di Enrico Ferdinando, di Camillo, Nobile dei Marchesi; Maria Isabella, di Camillo, di Francesco, Nobile dei Marchesi; Nicoletta, di Camillo, di Francesco, Nobile dei Marchesi; Ferdinando, di Francesco, di Camillo, Nobile dei Marchesi, Patrizio di Amalfi; Raffaele, di Ferdinando, di Francesco, Nobile dei Marchesi, Patrizio di Amalfi; Guglielma, di Ferdinando, di Francesco, Nobile dei Marchesi.

 

 

Camillo d’Afflitto (* 12.I.1818 † 5.III.1899), Patrizio di Amalfi; Maggiore delle Guardie Reali grado con il quale si congedò dall’esercito napoletano perché “anti-borbonico”, Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia e dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro. Sp. 4.III.1851 Agata Carabba (* 13.V.1828 † 15.VI.1895).

 

A1. Marchese (con Regio Decreto del 16.II.1922) Francesco (* Napoli 9.I.1861 † Firenze 10.XII.1934), Patrizio di Amalfi (riconosciuto con Decreto Ministeriale del 1915); volontario nell’esercito dal 10.X.1877, Sottotenente di fanteria il 31.VII.1879, Tenente il 1.VI.1882, Tenente dei Carabinieri il 19.VII.1883, Capitano il 12.VI.1892, Maggiore l’8.XII.1901, Tenente Colonnello il 30.XII.1909, Colonnello il 5.VI.1912, Maggiore Generale 3.I.1918, Generale di divisione il 1.II.1923, Croce dell’Ordine della Corona d’Italia il 4.III.1897 (Croce di Commendatore il 26.IX.1918, Gran Ufficiale il 28.XII.1924), Croce di Ufficiale in carriera il 5.I.1899, Croce d’oro per anzianità di servizio il 16.IV.1903, Croce di Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro il 19.I.1905 (Ufficiale il 19.XII.1907, Commendatore il 21.I.1926, Gran Ufficiale il 19.II.1934),

= 3.V.1886 Isabella dei Marchesi Bartolommei (* 30.IV.1862 † Firenze 29.V.1893).

 

B1. Marchese (dal 1934, riconosciuto con Decreto Ministeriale del 26.V.1936) Camillo (* Pisa 18.VI.1890 † 18.IX.1949), Patrizio di Amalfi; Generale di cavalleria, insignito della Medaglia di bronzo e di 2 croci di guerra al Valor Militare, Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

= 12.I.1920 Laura dei Baroni Lumbroso (* 18.VII.1892 † 23.XII.1959).

 

C1. Marchese Francesco (* Firenze 6.III.1921 † ivi 29.VI.1996), Patrizio di Amalfi, insignito di una Croce di guerra, Ufficiale in congedo.

= 21.V.1945 Franca Celli (* 17.IV.1921).

 

D1. Stefania (* Firenze 29.III.1946 † Genova 6.IV.2012)

= 6.VI.1982 Giuseppe delle Piane

D2. Maria Ludovica (* Firenze 5.X.1949)

= 31.X.1970 Lorenzo Bonetti

D3. Marchese Camillo (* Firenze 20.II.1951 † ivi 2.X.2009), Patrizio di Amalfi

a) = 1985 Ciotti Bresciani Torri, divorzia

b) = Paola Palagi

 

E1. [ex 1°] Ludovico (* Firenze XI-1989 † 29.VI.1995), Patrizio di Amalfi.

E2. [ex 2°] Cosimo (* Firenze 19.XI.1996), Patrizio di Amalfi.

 

C2. Enrico (* Firenze 24.II.1922 † ivi 18.V.1998), Patrizio di Amalfi.

= 30.IV.1945 Ilda Pecchioli († 22.VIII.2000),

 

D1. Emanuela (* 26.I.1946)

D2. Camilla (* 19.IX.1949)

      = Roberto Gerosa

D3. Chiara (* 13.III.1953 † 30.XI.2007)

      = Claudio Pizzorusso

D4. Nicolò (* 3.I.1957), Patrizio di Amalfi, famoso enologo.

= Firenze 26.VII.1986 Pascale Maistre (* Bordeaux …….).

 

E1. Gaetano (* 27.IV.1987), Patrizio di Amalfi.

E2. Giulio (* 30.V.1989), Patrizio di Amalfi.

E3. Margaux (* 1.VII.1992).

 

C3. Maria Isabella (* Firenze 27.II.1925 † ivi 20.XII.2004)

 = 19.V.1947 Giancarlo Scanagatta

C4. Nicoletta (* Firenze 11.VII.1929 † Vecchiano 28.III.1992)

= 12.XI.1956 Vito Gioia

 

B2. Ferdinando (* Firenze 25.V.1893 † Torino 7.X.1944), Patrizio di Amalfi, Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Colonnello di cavalleria.

= Torino 28.XI.1929 Laura Daneo († 14.I.1970).

 

C1. Raffaele (* Torino 4.XI.1930), Patrizio di Amalfi.

= 2.V.1957 Oretta (Vittoria) Ferraris

 

D1. Ferdinando (* Torino 6.VIII.1959), Patrizio di Amalfi.

= 5.VI.1993 Anna Pazzi

 

E1. Manfredi (* Milano 19.XII.1997), Patrizio di Amalfi.

E2. Matilde (* Milano 1.VI.2006)

 

D2. Antonella (* Torino 17.VI.1965)

 = 7.X.1989 Conte Carlo Bentivoglio (* 27.VI.1960)

 

C2. Guglielmina (* Torino 18.VII.1934).

 

A2. Raffaele (* Napoli 26.III.1867 † 12.V.1919), Patrizio di Amalfi, Ufficiale nell’esercito italiano.

= Torino 25.IX.1897 Ifigenia d’Oncieu dei Conti de la Batie

 

B1. Augusto (* Torino 1898 † Parigi 1970), Patrizio di Amalfi, violinista, vive in Francia.

= Geneviève …….. († post 1970).

 

C1. Hélène

               = Henri Mitterand, Docente universitario alla Sorbonne e alla Columbia University, Cavaliere della Legion d'Onore e Commendatore delle Arti e delle Lettere di Francia

 

 

 

INDICE