Lanza Branciforte

 

 

 

EU 1922 (riportati solo i titoli napoletani): Principe di Scalea, mopr.; Marchese di Misuraca, mpr,; predicati di Morano, di Santa Domenica, di Saracena, mf. - Ric. 1912. Pietro, di Giuseppe, di Pietro. Figli: Giuseppe, Ignazio †, Manfredi †, Sofia, Giovanna Maria.

 

ES 1960: Francesco, di Pietro, di Francesco, Prinicpe, Nobile dei Principi di Scalea, Don; Rosa, di Pietro, di Francesco, in Spalletti, Nobile dei Principi di Scalea; Concetta, di Pietro, di Francesco, Nobile dei Principi di Scalea, Donna; Beatrice, di Pietro, di Francesco, in Spadafora, Nobile dei Principi di Scalea; Giulia, di Pietro, di Francesco, Nobile dei Principi di Scalea, Donna; Maria, di Pietro, di Francesco, Nobile dei Principi di Scalea, Donna; Lucio, di Francesco, di Pietro Girolamo, Nobile dei Principi di Scalea, Don; Francesco, di Giuseppe, di Francesco, Nobile dei Principi di Scalea, Don; Rosa, di Giuseppe, di Francesco, Nobile dei Principi di Scalea, Donna;

 

 

Don Pietro Lanza Branciforte (* Palermo 4.VIII.1807 † Parigi 27.VI.1855), 9° Principe di Trabia, 8° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 1° Principe di Butera, 1° Principe di Pietraperzia, 1° Principe di Leonforte, 1° Principe di Scordia, 1° Principe di Catena, 1° Principe di Campofiorito, 10° Duca di Camastra, 1° Duca di Santa Lucia, 1° Duca di Branciforte, 1° Marchese di Militello, 1° Marchese di Barrafranca, 1° Marchese della Ginestra, 1° Conte di Mazzarino, 12° Conte di Mussomeli, 1° Conte di Raccuia, 8° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi e Signore di Occhialà dal 1855 (successioni Lanza, Branciforte e Reggio) e Grande di Spagna di prima classe. Sp, Napoli 29.VI.1832 Donna Eleonora Spinelli 11a Principessa di Scalea e 12a Marchesa di Misuraca (* Napoli 5.IX.1813 † ivi 25.III.1889).

 

A1. Don Giuseppe (* Palermo 20.VI.1833 † Monaco di Baviera 9.VII.1868), 10° Principe di Trabia, 9° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 2° Principe di Butera, 2° Principe di Pietraperzia, 10° Principe di Leonforte, 2° Principe di Scordia, 2° Principe di Catena, 2° Principe di Campofiorito, 2° Duca di Santa Lucia, 11° Duca di Camastra, 2° Duca di Branciforte, 2° Marchese di Militello, 2° Marchese di Barrafranca, 2° Marchese della Ginestra, 2° Conte di Mazzarino, 13° Conte di Mussomeli, 2° Conte di Raccuia, 9° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi e Signore di Occhialà e Grande di Spagna di prima classe dal 1855; Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

       = Firenze 7.III.1859 Nobile Sofia Galeotti (* Firenze 4.IX.1839 † Palermo 1.II.1936), Dama di Palazzo della Regina d’Italia.

 

B1. Don Pietro (* Firenze 18.VIII.1862 † Palermo 16.X.1929), 11° Principe di Trabia, 10° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 3° Principe di Butera, 3° Principe di Pietraperzia, 3° Principe di Leonforte, 3° Principe di Scordia, 3° Principe di Catena, 3° Principe di Campofiorito, 12° Duca di Camastra, 3° Duca di Santa Lucia, 3° Duca di Branciforte, 3° Marchese di Militello, 3° Marchese di Barrafranca, 3° Marchese della Ginestra, 3° Conte di Mazzarino, 14° Conte di Mussomeli, 3° Conte di Raccuia, 10° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone d’Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi, Signore d’Occhialà dal 1868, 12° Principe di Scalea e 13° Marchese di Misuraca (con i predicati di Aieta, Morano, Santa Domenica e Saracena) titoli riconosciuti con Decreto Ministeriale del 5.V.1899 e Grande di Spagna di prima classe; Balì Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta, Segretario della Camera dei Deputati del Regno d’Italia, Senatore del Regno d’Italia.

          = Palermo 6.XII.1885 Giulia Florio (* Palermo 28.VI.1870 † ivi 23.XII.1947), Dama di Palazzo della Regina d’Italia.

B2. Don Ottavio (* Palermo 20.XI.1863 † Roma 8.VI.1938), Duca Lanza Branciforte con Decreto Ministeriale del 20.XI.1905; 12° Principe di Trabia, 11° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 4° Principe di Butera, 4° Principe di Pietraperzia, 13° Principe di Scalea, 4° Principe di Scordia, 4° Principe di Catena, 4° Principe di Campofiorito, 13° Duca di Camastra, 4° Duca di Santa Lucia, 4° Duca di Branciforte, 4° Marchese di Militello, 4° Marchese di Barrafranca, 4° Marchese della Ginestra, 14° Marchese di Misuraca (con i predicati di Aieta, Morano, Santa Domenica e Saracena), 4° Conte di Mazzarino, 15° Conte di Mussomeli, 4° Conte di Raccuia, 11° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi e Signore d’Occhialà e Grande di Spagna di prima classe dal 1929; Balì Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta, Croce di guerra, Medaglia di bronzo al Valor Militare, Senatore del Regno d’Italia dal 6.IV.1934 (convalida 4.V.1934, giuramento 5.V.1934).

      = Parigi 14.XI.1905 Rosa Ney d’Elchingen dei Duchi d’Elchingen (* Rocquencourt 2.X.1871 † Roma 18.III.1939), Dama di palazzo della Regina d’Italia.

             

A2. Don Francesco (* Palermo 13.IX.1834 † ivi 30.III.1919), 1° Principe Lanza dal 6.VII.1911, Senatore del Regno d’Italia.

= Palermo 19.I.1863 Rosa Mastrogiovanni Tasca dei Conti d’Almerita (* Palermo 1843 † ivi 26.X.1900).

 

B1. Principe (confermato con Decreto Ministeriale del 4.V.1921) Don Pietro (* Palermo 20.X.1863 † Roma 29.V.1938), Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri 11-2/1.VI.1906, 11.XII.1909/31.III.1910, 31.III.1910/30.III.1911, 30.III.1911/21.III.1914, Ministro della guerra 16-II/1.VIII.1922, Ministro delle colonie 1.VII.1924/6.XI.1926, Senatore del Regno d’Italia (nominato il 21.I.1929, convalida 6.V.1929, giura 9.V.1929), membro della commissione per il giudizio dell’Alta Corte di Giustizia 27.XII.1929/19.I.1934, della commissione per le finanze 8.III.1930/19.I.1934, della commissione per l’esame del Testo Unico delle norme legislative sul consorzio zolfifero siciliano dal 9.XII.1920, della commissione per l’esame delle tariffe doganali e dei trattati di commercio 12.XII.1931/19.I.1934, Vice Presidente del Senato dal 24.IV.1934; Commendatore dell’Ordine della Corona d’Italia il 7.XII.1917, Gran Ufficiale dell’Ordine della Corona d’Italia il 26.XI.1922, Gran cordone dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro l’11.VI.1922, Balì e Gran Croce di Giustizia d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Balì e Gran Croce dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

    = Palermo 17.VII.1887 Dorotea Fardella Baronessa di Moxharta (1907 (* Palermo 4.XI.1865 † Firenze 8.IX.1955).

 

C1. Principe e Duca Don Francesco Giuseppe (* Palermo 12.III.1890 † ivi 2.XI.1954), 13° Principe di Trabia, 12° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 5°  Principe di Butera, 5° Principe di Pietraperzia, 14° Principe di Scalea, 5° Principe di Scordia, 5° Principe di Catena, 5° Principe di Campofiorito, 14° Duca di Camastra, 5° Duca di Santa Lucia, 5° Duca di Branciforte, 5° Marchese di Militello, 5° Marchese di Barrafranca, 5° Marchese della Ginestra, 16° Marchese di Misuraca (con i predicati di Aieta, Morano, Santa Domenica e Saracena), 5° Conte di Mazzarino, 15° Conte di Mussomeli, 5° Conte di Raccuia, 12° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi e Signore d’Occhialà e Grande di Spagna di prima classe

     = Palermo 1936 Teresa de Luca (* Palermo 12.X.1901 †  ivi 10.IV.1955).

 

D1. Don Giuseppe (* Palermo 23.VI.1932 † ivi 4.VI.2002)

      = 9.III.1985 Fortunata Balsano (* Vicari 16.III.1942).

D2. Principe e Duca Don Manfredi (* Palermo 2.VI.1937 † Milano 12.XI.1995), 14° Principe di Trabia, 13° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 6° Principe di Butera, 6° Principe di Pietrapersia, 15° Principe di Scalea, 6° Principe di Scordia, 6° Principe di Catena, 6° Principe di Campofiorito, 15° Duca di Camastra, 6° Duca di Santa Lucia, 6° Duca di Branciforte, 6° Marchese di Militello, 6° Marchese di Barrafranca, 6° Marchese della Ginestra, 17° Marchese di Misuraca, 6° Conte di Mazzarino, 16° Conte di Mussomeli, 6° Conte di Raccuia, 13° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici ecc.

= Palermo 18.VI.1962 Cettina De Arena

 

E1. Donna Anna (* Palermo 1.V.1964 † 1.VIII.1991).

E2. Donna Maria Teresa (* Palermo 25.V.1965).

E3. Donna Rosita (* Palermo 22.IV.1968)

= Palermo 28.III.1987 Ettore Gargano

          

D3. Donna Dorotea (* Palermo 26.VII.1939)

     = Venezia 14.X.1967 Ennio Fabbris

D4. Don Pietro (* Palermo 16.V.1942) 15° Principe di Trabia, 14° Principe di Santo Stefano di Mistretta, 7°  Principe di Butera, 7° Principe di Pietraperzia, 16° Principe di Scalea, 7° Principe di Scordia, 7° Principe di Catena, 5° Principe di Campofiorito, 16° Duca di Camastra, 7° Duca di Santa Lucia, 7° Duca di Branciforte, 7° Marchese di Militello, 7° Marchese di Barrafranca, 5° Marchese della Ginestra, 16° Marchese di Misuraca (con i predicati di Aieta, Morano, Santa Domenica e Saracena), 7° Conte di Mazzarino, 17° Conte di Mussomeli, 7° Conte di Raccuia, 17° Conte di Sommatino, Barone di Dorilli, Barone di Rigiulfo, Barone di Fontana Murata, Barone del Biviere di Lentini, Barone di Imbrici, Barone di Valguarnera Radali, Signore di Dammisa, Signore di Santa Maria di Niscemi e Signore d’Occhialà e Grande di Spagna di prima classe.

      = Palermo 23.XI.1968 Lucina Titone (* Castellana Sicula 27.XI.1943).

 

E1. Don Francesco (* Palermo 16.XI.1969)

     = Temperance, Michigan, U.S.A. 8.VII.2000 Faye Marie Reynolds (* in Ohio, U.S.A. 29.IX.1974).

 

F1. Don Pietro Ralph (* San Diego 16.IV.2003)

F2. Donna Maria Faith (* San Diego 26.IV.2008)

 

E2. Don Manlio (* Palermo 25.XI.1972).

E3. Donna Teresa (* Palermo 6.VI.1977)

    = Bagheria 30.VIII.2008 Jorge Renner Cardoso de Almeida

 

B2. Don Giuseppe (* Palermo 20.I.1870 † ivi 20.X.1929), Senatore del Regno d’Italia, Sindaco di Palermo.

      = Palermo 5.IX.1906 Valentine dei Baroni Rousseau (* Beirut 5.II.1883 † Roma 6.IV.1943).

 

C2. Don Francesco (* Palermo 3.III.1912 † Roma 20.XI.1988), Deputato siciliano.

 a) = Roma 12.IX.1945 Donna Maria Arabella dei Duchi Salviati (* Vallombrosa 2.IX.1922), divorzia nel 1970 (nozze annullate dalla Sacra Rota);

 b) = Roma 6.X.1971 Giovanna Di Lorenzo

 

D1. [ex 1°] Giuseppe (* Palermo 20.VII.1946)

     = Benedetta dei Conti Fumi Cambi Gado (* Siena 4.IV.1955).

 

E1. Donna Giulia

 

D2. [ex 1°] Don Blasco (* Palermo 20.X.1947)

     = Nobile Anna Catalano (* Catania 5.IX.1952).

 

 

 

 

INDICE